lunedì 31 agosto 2009

Peperoncini del fiume..sott'olio



Quest'anno ho voluto provare per la prima volta a mettere i famosi peperoncini del fiume, quelli per intenderci piccoli e verdi, sott'olio..ero partita da un procedimento diverso seguendo la ricetta di Brigida , ma poi visto che nn mi convinceva, l'ho modificata secondo il mio personale modo di preparare i sott'olii, tipo le melenzane...
500 gr peperoncini verdi piccoli
300 gr aceto bianco
30 gr sale doppio
sale fino
15 gr zucchero
300 gr acqua
olio semi di arachide
sedano
aglio e peperoncino piccante
Lavare i peperoncini asciugandoli bene e poi tagliarli a pezzetti liberandoli dai semini interni..stessa cosa ho fatto con il sedano..prima l'ho pulito e poi tagliato a pezzettini e messo insieme ai peperoncini in un contenitore cospargendo il tutto con 15 gr di zucchero e 30 gr di sale grosso..ho mescolato e lasciato in frigo per 24 ore...il giorno dopo ho messo a bollire l'aceto e l'acqua in parti uguali e vi ho immerso peperoncini e sedano mescolando per pochi minuti..tolti dal fuoco li ho fatti sgocciolare in un colapasta e quando si sono raffreddati li ho passati nello schiacciapatate per far perdere la parte di acqua...man mano li asciugo con un canovaccio pulito....quando tutti i peperoncini e sedano si sono asciugati per bene li metto in un contenitore aggiungendo aglio a fettine sottili, peperoncino rosso piccante, sale fino (provate secondo il proprio gusto) ed olio..si da una bella mescolata al composto e poi si trasferisce il tutto in vasi di vetro ben sterilizzati e con coperchi sempre nuovi..mettere in dispensa e aspettare circa 1 mese per poterli gustare.

6 commenti:

Nanny ha detto...

Bentornata Patty,un ritorno alla grande,corro subito a provare la tua ricetta ;)

patryval ha detto...

Anna li ho provati e sono buonissimi..farli nell'altro modo proprio nn mi convinceva..dai poi fammi sapere se ti piacciono..

Sandrina ha detto...

Era tanto che non navigavo da queste parti, e devo dire che appena finisco il barattolo che ho (un regalo ricevuto : peperoncini rossi sott'olio,buonissimi)... li provo, a noi piacciono molto.
Senti vuoi provare a fare "coniglia alla cacciatora"? te la do io...mi è costata 230€ l'operazione che ha avuto!Stasera vado a prenderla (anzi "prenderli" ho lasciato per compagnia anche il maschio), sono + di 2 giorni che sono in ambulatorio e ci mancano!
Un bacio grande a tutta la famiglia

stefi ha detto...

Ciao Patrizia, una cosina sfiziosissima questa!!!!!!!!
Mi spiace per te ma te li copio sicuramente, sono fantasticiiii!!!!!!

patryval ha detto...

@ Sandrina....

no grazie cara, io amo il coniglio ma mangiare il tuo proprio nn mi va..eheheh poverino..spero ke ora stia bene, visto ke gli hai lasciato anche la compagnia dell'altro..un grosso in bocca al lupo..baci!!


@ Stefi...

copia pur nn ti preoccupare tanto qui di copie ne facciamo tantissime..poi fammi sapere se ti piacciono..buona giornata..!!

Sandrina ha detto...

Ho letto il tuo commento sul mio blog : hai ragione.....ma vai a leggere quello che ti ho risposto!
Baci baci