mercoledì 3 dicembre 2008

Orata sul letto di patate











5 orate di 350 gr l'una
800 gr di patate

prezzemolo, basilico, aglio, cipolla, olio EVO, sale, pepe

2 limoni

affettare sottilmente le patate e farle cuocere in acqua bollente per 10 minuti ( non di piu)..metterle a colare in uno scolapasta...

tritare cipolla, aglio, basilico, prezzemolo e mettere il tutto in una ciotola aggiungendo il succo di 1 limone , olio, sale e pepe..ora si va alla composizione....

in una teglia abbastanza capiente fare per primo un giro d'olio, mettere una parte delle patate a fette e su di esse versare un po del trito preparato..porre su di esse le orate che sono state salate all'interno aggiungendo una mezza fettina di limone in ognuna di esse..ricoprire con il resto delle patate e versare l'ultima parte del trito..far cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti...passato questo tempo mettere sulla superficie della teglia un foglio di carta di alluminio e far cuocere ancora x 10 minuti....

Si puo preparare questo piatto sostituendo le orate con fette di salmone ma avendo l'accortenza di coprire la teglia dall'inizio perchè il salmone è piu delicato ed ha una cottura piu breve...BUON APPETITO!!!!

6 commenti:

Gunther ha detto...

non le avevo mai fatte con le patate mi sembra una gran bella idea, un ottimo modo per cuocere le orate

manu e silvia ha detto...

Le orate sono tra i pesci che ci paicciono di più proprio perchè hanno un sapore delicato, abbinabile con tutto!! neppure noi le abbiamo mai abbinate alle patate...ci hai dato un'ottimo suggerimento!
bacioni

Dolce D. ha detto...

Buone le orate,non le avevo mai assaggiate con le patate.

Mirtilla ha detto...

mmm..che bonta'bella mia!!!

patryval ha detto...

x tutte le mie ammiratrici...di ORATE..ihihihi....

è una ricettina niente male, il sapore del pesce delicato si abbina molto bene con le patate..provate x credere..al massimo..MI LINCIATE...ehehe..un bacione a tutte!!

Tatiana ha detto...

Ciao Patry mi dispiace ma le ricette per il ricettario sono per gnocchi e quenelle spatzle cavatelli... ho provato a guardare se hai una ricetta del genere mi farà piacere inserirla nel ricettario gnoccoloso ;)FAmmi sapere ciao bella