mercoledì 26 novembre 2008

ROCCOCO' NAPOLETANI














500 gr farina
300 gr mandorle
400 gr zucchero
2.5 gr ammoniaca
2 buste di cannella
1 bicchierino di anice
circa 200 gr di acqua
bucce di mandarini
10 gr di pisto (tipico aroma x roccocò)
1 uovo intero+ 1 tuorlo x spennellare la superficie
far tostare le mandorle nel forno x pochi minuti e tenerle da parte..impastare tutti gli ingredienti a cui si aggiungono le mandorle tostate raffreddate e spezzettate ( si lavorano meglio ma si possono mettere anche intere), aggiungere le bucce di mandarini tagliate a striscioline...tagliare dall'impasto dei pezzi e lavorarli in modo da fare dei cilindri e poi sagomarli come dei taralli..spennellare con uovo sbattuto..
cuocere nel forno x 20 minuti a 180°

10 commenti:

Dolce D. ha detto...

Wow Patry ti stai dando da fare!
bella ricetta

patryval ha detto...

Dany faccio le prove per poi fare l'exploit...ehehehehehe!!!!

Lo ha detto...

nonli ho mai assaggiati..ma sono moto curiosa!

manu e silvia ha detto...

ah, ecco i dolci napoletani...loro sì che li sanno fare!! son davvero bellissimi e buonissimi!!
baci baci

emamama ha detto...

da napoletana......... non posso che farti i miei complimenti............
bravaaaaa !!!!!ciao

patryval ha detto...

@ Lo

che peccato che nn sei qui a Napoli altrimenti ti avrei invitata a casa mia a provarli...ma li puoi fare anche tu e capirai il sapore..

@ manu e silvia

troppo buona ma volendo i dolci napoletani si puo provare a farli...chiunque.. baciotti..

@ emamama

grazie di cuore!!

Mirtilla ha detto...

complimenti!!!
molto simili alla mia ricetta..nel limoncello son una favola!

Dolce D. ha detto...

Patry passa da me ho un pensiero per te

Milla ha detto...

Umhh non li conoscevo, ma sembrano buonissimi...sono morbidi o rimangono croccanti??

patryval ha detto...

@ Milla restano croccanti tanto che in genere si mangiano anche bagnandoli in liquori e vini dolci