martedì 3 febbraio 2009

PANINI AI FIOCCHI DI LATTE




Io ho inserito questa mia ricetta nel mese di aprile , ma solo oggi controllando, ho visto che al posto delle MIE foto c'erano 2 loghi di COOKAROUND....premetto che questa ricetta l'ho letta proprio su questo forum ma il procedimento è stato realizzato dalle mie mani e le foto sono state realizzate da me ....ora vorrei sapere chi è quella persona che si è permessa di mettere mano sul mio blog cancellando le mie foto ed inserendo il logo di quel forum...mi auguro che si tratti di malinteso e che la cosa sia stata fatta diciamo in "buona fede" cosa che sinceramente nn credo...per ora passi ma se si dovesse ripetere nn mi limiterò solo a scriverlo sul mio blog..che ognuno si prenda la responsabilità delle proprie azioni ed abbia il coraggio di parlare personalmente e nn agire da vigliacchi..!!!
INGREDIENTI

200 gr fiocchi di latte
100 gr di acqua
1 cubetto di lievito di birra
1 uovo intero
una punta di cucchiaino di bicarbonato
3 cucchiai rasi di zucchero
300/330 gr farina00
2 cucchiaini di sale
1 tuorlo d'uovo x spennellare oppure latte..

PROCEDIMENTO:

frullare i fiocchi di latte in modo da renderli cremosi..mettere in una ciotola i fiocchi di latte, l'acqua in cui è stato sciolto il lievito, 3 cucchiai di zucchero , l'uovo , la punta di bicarbonato e 100 gr di farina..iniziare a lavorare ed aggiungere lentamente tutto il resto della farina fino ad avere un impasto elastico, aggiungere il sale..lavorare giusto x amalgamare il sale..far lievitare x circa 1 ora..dividere poi l'impasto in tante palline ( circa 15..dipende dalla grandezza ke si fanno) e rimettere a lievitare x 1 ora..spennellare o con il tuolo d'uovo o con il latte..

cuocere a 180 gradi x 15 minuti..devono rimanere dorato chiaro

6 commenti:

Mary ha detto...

che belli soffice questi panini me li imagino gia con del affettato o anche una buona splamata di nutella , baci!

Dolce D. ha detto...

Hanno un'aspetto bellissimo,sono felice di saperti di nuovo all'opera.
stai meglio?un bacio

dario ha detto...

non ho capito bene la storia dei loghi.... ma come hanno fatto a "sabotarti il blog"?
comunque noi che ti conosciamo sappiamo perfettamente che le tue ricette sono sempre e solo farina del tuo sacco!!!!
un abbraccio

patryval ha detto...

Grazie Dario per la stima...ma sai la cosa che mi ha dato piu fastidio è che si sono permessi di entrare in uno spazio mio privato...chi ha visto il loro logo ha potuto anche pensare che io fossi una che si appropria di cose altrui...invece credo molto nel rispetto delle persone e nn mi permetterei mai di agire in modo disonesto..

Mammazan ha detto...

Bellissima ricetta, come le altre del resto...
Sono rimasta colpita dal maneggiamento avvenuto... chissa quante soprese avremmo tutte se facessimo un controllo. ma mi chie :cui prodest?

Sandrina ha detto...

Eccomi, e intervengo proprio qui perché sono sconcertata nell'apprendere quanto accaduto......da non credere.....potrebbe capitare a chiunque allora? Ma come riescono a farlo? Comunque complimenti per il tuo blog, questa ricetta la proverò senz'altro.....e il cuore di cui ti parlavo ecco perché lo avevi visto : hai messo il link del mio blog, io non sapevo invece che questo fosse il tuo, ora lo aggiungo nella mia lista perché merita!
A prestissimo intanto ti mando un saluto